Terre di frontiera è un periodico indipendente su ambiente, Sud e Mediterraneo, che è possibile sostenere con una donazione libera. Può essere sfogliato su PC, smartphone e tablet.
Per terre di frontiera si intendono tutti quei territori del Sud Italia isolati dal punto di vista informativo. Delle zone franche delimitate da muri e fili spinati immateriali innalzati da un processo di colonizzazione energetica, industriale e post industriale dalla metà degli anni Cinquanta ad oggi.
Terre di frontiera ha l’obiettivo di raccontare con inchieste, reportage, approfondimenti, indagini socio-politiche, analisi socio-ambientali e ‘rappresentazioni culturali’ la vita di comunità che quotidianamente prende forma nel bacino del Mediterraneo, partendo da storie personali.
Terre di frontiera è fatto da giornalisti, docenti, tecnici, intellettuali, attivisti e scrittori.
Terre di frontiera è edito dall’Associazione Culturale Ossopensante.