Terre di migranti

“Law and Humanity”: la Procura di Foggia mette sotto scacco la criminalità nel ghetto di Borgo Mezzanone

È in corso una vasta operazione delle forze dell’ordine sulla “ex Pista” del gran ghetto di Borgo Mezzanone, in provincia di Foggia. Circa 200 uomini tra Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri ed Esercito – un vero e proprio gruppo interforze – stanno svolgendo controlli, perquisizioni e, con ogni probabilità, abbattimenti e sgomberi nella baraccopoli che sorge a ridosso del Cara (Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo, ndr) di Foggia. Lo stesso Cara che, a quanto trapela dalle ultime indiscrezioni, sarebbe nel mirino degli sgomberi programmati, entro un anno, dal Ministro dell’Interno Matteo Salvini. L’operazione, denominata “Law and Humanity” è appena cominciata.

Leggi tutto

Focus

Inchieste

Terre di migranti

Fotoreportage

L'intervista

Storie di comunità

Torna su