Comunicato Sos Lucania

Calvello, 6 febbraio 2003

Il 16 ottobre 2002, il Senatore Michele Bonatesta, sino ad allora mai conosciuto e mai sentito, presenta una interrogazione parlamentare (č nel sito www.soslucania.org) sul dirigente della Rai di Basilicata, Renato Maria Cantore, sulla sua partecipazione a societą potenzialmente concorrenti con la Rai, sul modo di gestire l'informazione in occasione degli arresti nell'ambito della c.d. "Tangentopoli lucana", ecc., citando, tra l'altro, il nostro sito web attraverso il quale abbiamo sempre evidenziato la faziositą della informazione radio-televisiva pubblica sulla questione "petrolio".

Tra le tante reazioni, tutte di solidarietą al giornalista Cantore (la pił comica, quella del forzista Blasi), nessuna smentita a fatti riportati nell'interrogazione del senatore ma solo una levata di scudi che ci ricorda che ancora esistono le corporazioni, potenti, prepotenti ed arroganti.

Allora, poichč non abbiamo padroni nč debiti di riconoscenza nč parenti da fare assumere in Rai, abbiamo deciso di fare qualche piccola indagine e di chiedere alla magistratura di fare chiarezza sui fatti per i quali, sin'ora, non abbiamo avuto risposta.

Vi allego l'esposto che questa mattina abbiamo mandato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Potenza.

Saluti.

Alfonso Fragomeni

www.soslucania.org

Torna a Comunicati

Torna Home Page