Comitato cittadini contro l'inceneritore del Mela

Raffineria di Milazzo, prioritaria è la riduzione dell’inquinamento

I cittadini e le associazioni della valle del Mela chiedono alla Regione Sicilia di adottare al più presto il Piano della qualità dell’aria, approvato nel 2018. Da decenni i cittadini della valle del Mela sono costretti a subire sulla propria pelle gli effetti nefasti di un’industria pesante non adeguatamente normata. I dati sanitari sono spesso allarmanti, come ad esempio l’eccesso di malformazioni congenite più grave d’Italia (+80 per cento) riscontrato nel recente rapporto Sentieri. Non va senz’altro meglio nelle altre aree inquinate della Sicilia. Nel 2018 la Regione ha finalmente approvato il Piano di qualità dell’aria, che in un arco…

Valle del Mela maglia nera per inquinamento idrocarburi

Da poche settimane è stata pubblicata la relazione annuale Arpa 2018 che fa il punto della situazione sui dati registrati dalle centraline Arpa della Sicilia: per il secondo anno consecutivo sono stati registrati dati allarmanti riguardo agli idrocarburi non metanici, sostanze emesse in modo caratteristico da raffinerie e petrolchimici. Già l’anno scorso la relazione annuale Arpa 2017 evidenziava un dato abnorme per gli idrocarburi non metanici: nella valle del Mela (in particolare nella centralina di contrada Gabbia) si registrava una concentrazione media annua di 218 microgrammi/metro cubo, la più elevata di tutta la Sicilia. La relazione 2018 non solo conferma…

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Privacy Policy