Giovanna Margadonna

Portavoce dei Comitati cittadini per l'ambiente di Sulmona

Il gasdotto “Rete adriatica” ed il rischio sismico

/

Il gasdotto Rete adriatica – opera inserita nella Rete nazionale gasdotti e dichiarata di pubblica utilità nel 2004 – è un metanodotto di 687 chilometri che parte da Brindisi, in Puglia, ed arriva Minerbio, in Emilia Romagna. Suddiviso in cinque lotti, attraversa dieci regioni, molte in zona sismica, come illustrato nella Mappa di pericolosità sismica del territorio nazionale, a cura dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Inizialmente progettato per raddoppiare una condotta già esistente lungo la dorsale adriatica, il grande gasdotto Rete Adriatica della Snam spa ha abbandonato la costa per snodarsi lungo le depressioni dell’Appennino centrale. Correndo in parallelo,…

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Privacy Policy