Giuseppe Forino

Lavora presso la University of East Anglia di Norwich, Regno Unito. Da oltre dieci anni conduce ricerche sulla gestione dei rischi e dei disastri in Europa, Australia, Sud-Est Asiatico ed Ecuador. Ha pubblicato numerosi contributi in italiano e inglese su riviste accademiche e testate divulgative, e curato con Sara Bonati e Lina Calandra il volume Governance of Risk, Hazards and Disasters: Trends in Theory and Practice (Routledge, 2018). Fa parte della redazione del blog Lavoro Culturale.

/

Il terremoto in Irpinia e il «collasso del quotidiano»

Nelle aree post-sismiche numerose sono le connessioni e storie che raccontano come il temporaneo, lentamente, è divenuto permanente. Il terremoto in Irpinia, in questo contesto, rappresenta un esempio drammatico di come le tracce della ricostruzione, ancora ben impresse sul territorio, ci ricordano che tutto si è fermato. Sul finire degli…

Read More

Il terremoto in Irpinia e il «collasso del quotidiano»

/

Nelle aree post-sismiche numerose sono le connessioni e storie che raccontano come il temporaneo, lentamente, è divenuto permanente. Il terremoto in Irpinia, in questo contesto, rappresenta un esempio drammatico di come le tracce della ricostruzione, ancora ben impresse sul territorio, ci ricordano che tutto si è fermato. Sul finire degli anni Ottanta capitava di accompagnare mia madre abbascio i prefabbricati, dove si trovavano le casette emergenziali – i prefabbricati, appunto – che ospitavano delle famiglie assistite dopo il terremoto del 23 novembre 1980 in Irpinia. In uno di questi prefabbricati gialli o marrone, attaccati l’uno all’altro, pressoché uguali nella metratura…

Questo sito utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Privacy Policy