Category archive

Orientamenti

Decreto Genova: con l’articolo 41 si può inquinare per legge?

in Orientamenti di
Spandimento fanghi in agricoltura, normati dal decreto Genova

Con il decreto Genova (n.109 del 28 settembre 2018) è stato inserito il controverso articolo 41 che innalza, di venti volte, i limiti degli idrocarburi che possono essere smaltiti nei terreni.

Leggi tutto

Programma nucleare, ecco perché l’Italia è finita dinanzi la Corte di giustizia europea

in Orientamenti/Rifiuti connection di
Rifiuti radioattivi // Financial news

L’Italia, insieme a Croazia e Austria, è finita sotto infrazione europea per aver notificato solo versioni di bozza del Programma nucleare nazionale.

Leggi tutto

Nei Sin eccessi di patologie congruenti con le contaminazioni

in Orientamenti/Rifiuti connection/Territori di
Sito di interesse nazionale di Crotone

Aggiornamento dello studio Sentieri conferma quadro preoccupante: aumento patologie congruenti con contaminazioni presenti nei Siti di interesse nazionale.

Leggi tutto

Obiettivo Ue: stop a cannucce, stoviglie e bastoncini in plastica

in Orientamenti di
Rifiuti raccolta da Legambiente su una spiaggetta di Parco Cimino a Taranto

È stato discusso oggi a Bruxelles un piano per la riduzione dei rifiuti di plastica. A darne notizia è Ansa Europa. Le proposte sono piuttosto ambiziose.

Leggi tutto

Contratto Lega-M5S, governo contro l’acqua pubblica

in Orientamenti di
Acqua bene comune

Sull’acqua il contratto Lega-M5S è solo uno specchietto per le allodole e non rispetta assolutamente il referendum del 2011 contro la privatizzazione.

Leggi tutto

Pesticidi nelle acque italiane: il primato è del glifosato

in Orientamenti di
Glifosato Oliveti

I pesticidi nelle acque italiane sono 259. Salgono, invece, a 400 i pesticidi ricercati. Nelle acque superficiali il glifosato è l’erbicida più pericoloso. A dirlo è l’Ispra.

Leggi tutto

Il decreto Salva Ilva, l’illegittimità costituzionale e l’interesse nazionale

in Orientamenti di
Ilva di Taranto

La Corte costituzionale dichiarando l’illegittimità del decreto Salva Ilva del 2015 ha aperto un importante dibattito giurisprudenziale che abbiamo ricostruito.

Leggi tutto

La legge “fotocopia” che vuole smantellare i parchi

in Orientamenti/Panorami di
Difesa dell'ambiente e parchi

Con la ricomposizione delle Camere il deputato del Pd, Enrico Borghi, ha ripresentato la fotocopia della legge n.394/1991, cosiddetta riforma sui parchi.

Leggi tutto

Dati ambientali 2017: emissioni, rifiuti urbani e pesticidi in aumento

in Orientamenti di
Difesa dell'ambiente e parchi

Lo scorso 20 marzo, a Roma, è stato presentato l’Annuario dati ambientali 2017: emissioni, rifiuti urbani e pesticidi sono in aumento.

Leggi tutto

Ventitré associazioni lanciano l’Agenda ambientalista 2018

in Orientamenti di
Difesa dell'ambiente e parchi

Con l’Agenda ambientalista 2018 si chiedono risposte a tutte le forze politiche su energia, rifiuti, bonifiche, mobilità, consumo di suolo, agricoltura, parchi e paesaggio.

Leggi tutto

Brindisi, l’ultima indagine epidemiologica parla al presente

in Orientamenti/Racconti fossili di
Petrolchimico di Brindisi

Nei primi giorni di luglio, a Bari, è stata presentata un’indagine epidemiologica, effettuata su sette Comuni della provincia di Brindisi, attesa da anni. Lo studio ha confermato eccessi di decessi e morti attribuibili alle emissioni di centrali e petrolchimico di Brindisi. Mentre la comunicazione istituzionale tenta di relegare al passato gli effetti dannosi senza trarre,…

Leggi tutto

Via libera. Come manomettere una normativa

in Orientamenti di
Normativa Via libera. Ruspe in un'area ripariale carsica del Friuli Venezia Giulia

La Valutazione d’impatto ambientale – strumento cardine per prevenire i “guasti” ambientali nell’uso del territorio – umiliata dalla deregolamentazione all’italiana. Una brutta storia, questa della normativa Via, dalle pessime conseguenze, ma favorita da una procedura di infrazione da parte dell’Unione europea che stenta a concretizzarsi sulla cattiva applicazione della Valutazione d’incidenza. La Valutazione d’incidenza ambientale…

Leggi tutto

Pietro Dommarco, direttore del periodico Terre di frontiera

 

Sostieni Terre di frontiera

Sostieni l’informazione indipendente

Terre di frontiera è un periodico indipendente prodotto da giornalisti, fotografi, attivisti ed esperti di tematiche ambientali.
Terre di frontiera non riceve finanziamenti pubblici, non ha spazi pubblicitari e sopravvive grazie al contributo spontaneo dei suoi ideatori e alle donazioni. Ecco perché abbiamo bisogno del tuo aiuto.
L’informazione libera ha bisogno del sostegno di tutti.

Clicca qui per sostenerci con una donazione. Grazie!

Torna su