Category archive

Fuoricampo

La transumanza degli schiavi made in Italy

in Fuoricampo di
Fuoricampo quattro, dal Ghetto Chitomeni

Gaz è un bracciante stagionale che lavora nelle campagne della Capitanata, insieme a Ibrahim. La sua storia, come tanti altri, si perde nei rivoli dell’irregolarità.

Leggi tutto

Il vu cumprà dei permessi di soggiorno

in Fuoricampo di
Fuoricampo tre, dal Ghetto Chitomeni

Oggi, Ibrahim, è troppo stanco. Decide di tornare al ghetto Chitomeni. Perché in questo universo malsano, persino un ghetto è preferibile al falso benessere che si respira fuori.

Leggi tutto

Chiamatela, se volete, accoglienza

in Fuoricampo di
Fuoricampo due, dal Ghetto Chitomeni

Lunga l’attesa nel ghetto Chitomeni: istanti sfilano tra le mani come i grani di un rosario. Ibrahim aspetta che il futuro non si presenti a mani vuote.

Leggi tutto

Nel paese che non ci vuole più

in Fuoricampo di
Fuoricampo uno, dal Ghetto Chitomeni

Ibrahim, un ragazzo senegalese, uguale a tanti altri, che vive nel ghetto Chitomeni, ci traghetterà nell’Inferno di una quotidianità che non ci appartiene.

Leggi tutto

© 2018 - Non è possibile scaricare questa immagine

Torna su