Category archive

Multinazionali

L’Eni in Algeria, la Saipem e le tangenti veicolate

in Multinazionali di
Attività Eni in Algeria

Non solo Nigeria e Congo. L’Eni in Algeria si trova a dover affrontare da alcuni anni un procedimento giudiziario per il pagamento di presunte tangenti.

Leggi tutto

La grande mazzetta. La Shell e l’Eni in Nigeria

in Multinazionali di
La comunità nigeriana Ikebiri contro Eni in Nigeria

Da più parti quello che vede protagonisti Eni in Nigeria, Shell e 13 tra manager, politici e intermediari è stato ribattezzato “il processo del secolo”.

Leggi tutto

Le grandi ombre sul fronte Eni in Congo

in Multinazionali di
Uffici Eni

Sul fronte Eni in Congo, apertosi negli ultimi anni, stanno cercando da tempo di far luce i magistrati della Procura di Milano. Ecco a che punto siamo.

Leggi tutto

La guerra del glifosato

in Multinazionali di
Glifosato e vigneti

Il 27 novembre scorso il Comitato d’appello dei 28 Stati membri dell’Unione Europea ha rinnovato l’autorizzazione all’utilizzo del glifosato per altri cinque anni. A favore si sono espressi sostanzialmente compatti i Paesi dell’Est Europa. Ma, nella sostanza, a spostare il baricentro degli equilibri è stata la Germania. Lì dove pesa di più la possibile fusione…

Leggi tutto

Sul glifosato l’Europa ignora i cittadini

in Multinazionali di
Stop al Glifosato

L’eliminazione progressiva del glifosato entro fine 2022 rischia di tramutarsi in un vero e proprio bluff.

Leggi tutto

L’autunno caldo del Ceta

in Multinazionali di
Stop Ceta

Come una tregua forzata, l’estate è intervenuta a rallentare la corsa del Parlamento italiano alla ratifica del Ceta (Comprehensive economie and trade agreement), il trattato di libero scambio tra Canada e Unione europea. Un “cessate il fuoco” strappato dalle organizzazioni della società civile con intense pressioni su deputati e senatori. Dopo l’entrata in vigore provvisoria…

Leggi tutto

Sulla Puglia l’ombra dei grandi negoziati

in Multinazionali di
Paesaggi di grano, Marco Monari

La biodiversità vegetale autoctona del grano duro pugliese rischia l’estinzione. L’intera filiera potrebbe crollare sotto il peso di una globalizzazione e deregolamentazione dei mercati internazionali senza etica né regole. La Puglia non è solo la prima esportatrice di grano duro. È anche la prima importatrice. Infatti, da qualche anno, nei porti pugliesi approda oltre il…

Leggi tutto

Glifosato, per l’Echa non è cancerogeno

in Controcolture/Multinazionali di
Stop al Glifosato

Il Comitato per la valutazione dei rischi (Rac) Echa (Agenzia europea per le sostanze chimiche) ha dichiarato che il glifosato non è cancerogeno.

Leggi tutto

L’inverno del libero scambio tra Ttip e Ceta

in Multinazionali di
Stop ai trattati TTIP e Ceta

L’agenda commerciale dell’Unione Europea è appesa a un lo che si chiama CETA. Se il processo di ratifica dell’accordo UE-Canada fallisce, sarà una vittoria storica per la società civile. La ratifica del CETA al Parlamento Europeo, che dovrebbe sancirne anche l’applicazione provvisoria in attesa delle ratifiche nazionali, è in agenda per San Valentino. Così Strasburgo…

Leggi tutto

Un altro figlio del libero scambio

in Multinazionali di
Stop al trattato Ceta

In Italia l’acronimo TTIP comincia ad entrare nel lessico dell’opinione pubblica. Da quando i leaks di Greenpeace e la manifestazione nazionale del 7 maggio a Roma hanno fatto saltare il chiavistello di grandi giornali e televisioni, i contenuti dell’accordo Usa-Ue sono più familiari ai cittadini italiani. Non è così per il CETA, il Comprehensive Economic…

Leggi tutto

TTIP e Ogm

in Multinazionali di
Ogm

Negli ultimi venti anni le coltivazioni di OGM sono cresciute di 100 volte a livello globale. Ma per la prima volta dal 1996, nel 2015 la superficie seminata è diminuita. Lo certifica un rapporto dell’International service for the acquisition of agri-biotech applications (Isaaa), nel quale si legge che, l’anno scorso, 179,7 milioni di ettari su…

Leggi tutto

Processo al m(u)ostro

in Multinazionali/Territori di
Fabio D'Alessandro, Manifestazione No Muos

Quella del Muos, il sistema di comunicazioni satellitari militari ad alta frequenza, non è solo una battaglia ambientale, ma anche strategica, militare, di dominio e controllo. Abbiamo ricostruito le principali tappe di una vicenda che da anni sta generando manifestazioni, opposizioni e processi. Niscemi è un comune di 28 mila abitanti della provincia di Caltanissetta,…

Leggi tutto

Clima di tensione

in Multinazionali di
Cop21

L’accordo sul clima in seno alla Cop21, firmato il 22 aprile nel corso della Giornata della Terra da 174 Paesi, è una lista di buone intenzioni senza impegni vincolanti sui punti chiave: il taglio delle emissioni, gli aiuti ai Paesi vulnerabili, il rispetto dei diritti umani. I margini per adattarsi a un clima impazzito sono…

Leggi tutto

La faccia sporca del TTIP

in Multinazionali di
Stop TTIP

L’Unione europea sta negoziando con gli Stati Uniti un accordo sul commercio e gli investimenti dalla sigla ostica: TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership). Il rischio è che gli standard sociali ed ambientali diventino barriere non tariffarie di disintegrare Quando la provincia canadese del Quebec, nel 2012, ha deciso di varare una moratoria sul fracking…

Leggi tutto

© 2018 - Non è possibile scaricare questa immagine

Torna su